Peppino Di Giugno tra Napoli e Parigi: tecnologia digitale per il tempo reale – A Bit Of History – VIDEO


Peppino Di Giugno tra Napoli e Parigi: tecnologia digitale per il tempo reale – A Bit Of History

Nell’ambito dell’esposizione A Bit Of History (Torino, 13 maggio 2018) il prof. Alberto Giordano presenta la storia del fisico napoletano d’adozione Giuseppe Di Giugno che negli anni ’70 tra l’Università di Napoli e l’IRCAM di Parigi ha contribuito in modo fondamentale all’evoluzione della musica elettronica.

Presenta Valeria Vito (PCNA Electronics / Midiware), appassionata esperta di apparecchi elettronici per la sintesi del suono ed esponente italiana della scena micromusic.

Completa il seminario una dimostrazione pratica del Maestro Riccardo Sinigaglia, docente di composizione elettronica del Conservatorio di Milano. Utilizzando un Synthi AKS EMS e un Moog Sonic Six dei primi anni ’70, Sinigaglia ci dà un assaggio delle enormi possibilità e della grande praticità di questi mitici strumenti analogici.

Decisamente… un gran bel pezzo di storia!

Filmato immersivo a 360° in risoluzione 4k (3840×1920). E’ consigliata la visione con smartphone e visore per realtà virtuale.

Guarda il mio video su YouTube:


Commenti

commenti