Anche gli astronauti si dissetano al toret


Dopo l’aereo, la ISS e il rover ExoMars, una nuova installazione arricchisce la posta ciclabile di viale Certosa tra Torino e Collegno.

Anche gli astronauti bevono al toret

Pochi sanno che SMAT, la società delle acque della città metropolitana di Torino, fornisce l’acqua di volo che disseta gli astronauti a bordo della Stazione Spaziale Internazionale.

Fino a poco tempo fa quest’informazione era riportata su un cartello poco visibile situato all’inizio della pista ciclabile che costeggia l’aeroclub, proprio di fronte agli stabilimenti Alenia.

Da qualche mese il concetto è ribadito dalla presenza di una nuova bella fontanella nei pressi dell’ingresso del parco Dora, vicino al sottopasso della rotonda di Corso Cervi / SP24. Il classico toret non è verde ma è completamente argentato e la sagoma di un astronauta pare pronta a dissetarsi con la fresca “acqua del sindaco” di Collegno.

Trovo che l’iniziativa sia veramente lodevole. La fontana sorge in un punto dove se ne sentiva la mancanza e permette alle famiglie che passano in bici di dissetare il corpo e nutrire la mente.

DRINK FOR THOUGHT!


Commenta