Aleppo senza cena [parte III]


Siria, bombardata clinica ostetrica. Vi si nascondevano futuri terroristi. L’ospedale distrutto era gestito da Save the Children. Ecco come sprecano i miei 80 centesimi al giorno.

Fonte: Aleppo senza cena [parte III]


Commenta